Google Mobile-Friendly Update: la guida anti-panico!

Per la seconda volta mi appresto a scrivere una guida anti-panico a un cambiamento di Google (sto quasi pensando di aprire una rubrica). La prima riguardava l’aggiunta delle notifiche nel pannello di Google Analytics, una cosa un po’ banale direte voi, ma sono tutt’ora convinto che questo aggiornamento, a suo tempo, ha scaturito diversi attacchi d’ansia 🙂 .
Questa guida è rivolta, invece, a quelle persone che vedono nella data del 21 aprile 2015 l’inizio della fine del mondo oppure che provano un sentimento di panico simile a quello provato poco prima del 1 gennaio 2000. Beh, se rientri in questa categoria di persone forse è meglio se continui a leggere.

MIllenium Bug

Come fatto precedentemente, cercherò di esprimere tutte le domande che possono sorgere in questi casi e con esse cercherò dare una risposta logica e razionale, evitando cosi di lasciarci prendere dal panico.
Continua a leggere l’articolo ›

Pubblicato in Guide Taggato con:

Perché è importate il SEO (non la SEO) ….

riscrivere e evidenziare la seoCiò che è più interessante, secondo me, della SEO e delle discipline tecniche ad essa collegata è la particolare combinazione di aspetti tecnici, pratici e teorici. Per fare una buona attività di SEO è, a mio avviso, importante rispettare ogni aspetto legato ad essa.
Mi spiego meglio. Chi fa SEO pensando solo a link popularity, chiavi di ricerca, algoritmi di Google, codice HTML ottimizzato e tutto ciò che è considerabile come “tecnico” è si un buon SEO, ma non lo è altrettanto di chi tiene in considerazione anche tutti gli altri aspetti, alcuni legati al marketing più “classico”, come valorizzazione del brand, usabilità e coinvolgimento degli utenti, correttezza e leggibilità dei testi, analisi di mercato, freschezza dei contenuti e altro ancora.

Continua a leggere l’articolo ›

Pubblicato in Pensieri Taggato con: